Assegnazione di beni Immobili

Presupposto oggettivo per l’assegnazione di immobili della società ai soci persone fisiche

Il regime speciale agevolato può trovare applicazione con riferimento alle società commerciali che siano titolari del diritto di proprietà o di diritti reali parziari su beni immobili e che intendano assegnarli o venderli ai propri soci, ed alle sole immobiliari di gestione, proprietarie o titolari di diritti reali parziari di godimento su beni immobili che intendano trasformarsi in società semplici.

I beni immobili che possono formare oggetto di assegnazione e di cessione ai soci sono solo “i beni diversi da quelli indicati nell’Articolo 43 comma 2 primo periodo del DPR n. 917/1986”, diversi cioè da quelli utilizzati direttamente per l’esercizio dell’attività.   Per tale ragione tra gli immobili esclusi dalla agevolazione, oltre gli immobili strumentali per destinazione, rientrano anche gli immobili patrimonio, ai sensi dell’Articolo 90 del DPR n. 917/1986, e quelli strumentali per natura che siano utilizzati esclusivamente per l’esercizio dell’impresa da parte dell’imprenditore o della società che ne sia proprietaria.

Gli immobili strumentali per natura e gli immobili patrimonio che invece non siano utilizzati direttamente per l’esercizio dell’attività, come quelli concessi in locazione o comodato o comunque non utilizzati direttamente possono formare oggetto di assegnazione o di cessione agevolata ai soci.

In altri termini possono essere oggetto di assegnazione e/o cessione agevolata:

·       i beni merce (sia abitativi che strumentali);

·       i terreni agricoli o i terreni edificabili;

·       i fabbricati  strumentali  per  natura  (categorie  catastali  B,C,D,E  e  A10)  purché  locati  o concessi in comodato a terzi, oppure non utilizzati direttamente;

·       i beni patrimonio ex Articolo 90 del DPR n. 917/1986  (abitazioni /terreni sia agricoli che edificabili locati a terzi ovvero non utilizzati per l’attività).

 

N.B. I beni agevolati non dovevano essere necessariamente posseduti dalla società alla data del 30 settembre 2015 come invece previsto per la qualifica di socio e per la estromissione dei beni dal regime di impresa, seppur con riferimento a una data diversa.

 



Per ricevere assistenza dal calcolo della convenienza fino alla stipula

  notarile

Chiamaci al n. 800.19.27.52 o compila il form sottostante

 


CONTATTO RAPIDO

Le Tue Informazioni di Contatto

Il tuo Feedback

Recapiti

 


Free counters!

                                                                                                                      Free counters!

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2010 - 2050 Network Fiscale S.r.l. a socio unico C.F. & P.I. 12059071006
Back To Top